Close

INTEGRATORI ALIMENTARI PER CELIACI

Il corpo umano necessita di moltissima energia per poter svolgere le sue normali funzioni, energia che convenzionalmente viene espressa in kcal (chilocalorie) che vengono bruciate all’interno del nostro organismo. Qualora l’introito di calorie risulti eccessivo rispetto al consumo le calorie si accumulano sotto forma di grasso come riserva di energie. Se si introducono meno calorie l’organismo tenterà di sopperire a tale mancanza andando ad intaccare queste riserve di grasso per produrre l’energia necessaria alla propria sopravvivenza.

Ma veniamo agli integratori. Si ha sempre l’idea di qualcosa di artificiale, anche perché definiti come sostitutivi dei pasti. Questi prodotti nascono al fine di rimpiazzare i pasti principali quando si fanno diete ipocaloriche per ridurre il peso. Esiste una legislazione specifica per questi prodotti, stabilita dall’EFSA (autorità europea per la sicurezza degli alimenti). Questo ente nasce proprio per fornire importante consulenza in materia di rischi associati alla catena alimentare. In particolar modo rispetto ai sostitutivi devono essere presenti proteine tra 75 e 100 grammi al giorno e grassi polinsaturi nella misura di almeno 11 grammi al giorno. Mentre per quanto riguarda le fibre non vi è indicazione di una quantità minima giornaliera.

Insomma, i sostitutivi dei pasti non fanno miracoli e non vanno consumati con leggerezza, anzi, vanno integrati con un sano stile di vita e attività fisica, oltre che pasti leggeri ed equilibrati.

Per quanto riguarda la celiachia non ci sono prodotti appositamente destinati ai celiaci, ma ce ne sono alcuni che sono dichiarati come privi di glutine. Comunque non essendoci la dicitura gluten-free o il simbolo della spiga barrata il consiglio è di considerarli comunque come prodotti a rischio.

E’ possibile trovare integratori senza glutine in vari gusti: vaniglia, cocco, cioccolato e fragola e possono essere consumati a pranzo o a colazione diluiti in acqua ma anche aggiunti a yogurt e frullati (senza glutine, ovviamente!).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

X